Amantea – Massimo Ragusa

Nome: Massimocognome: RagusaCittà: AmanteaE-mail: mollichina@libero.itSalve! mi chiamo Massimo Ragusa e abito ad Amantea (CS) splendida cittadina turistica sul tirreno cosentino.Da sempre amo la corsa anche se l’ho ripresa da “soli” 3 anni… diciamo che sono “ritornato al mio primo amore” a 36 anni.. per i primi 16 anni mi sono dedicato alla corsa, poi infortuni e incomprensioni mi hanno allontanato da questo bellissimo sport e mi hanno avvicinato al calcio, dove ho preso “mazzate” in tutti i sensi!!proprio dopo un grave infortunio, con la riabilitazione è partita la mia “rincorsa” alla corsa..nonostante i tre legamenti “ricostruiti” e la “mancanza di “quattro menischi”, il setto nasale rotto che non mi permette di respirare con il naso, oggi corro le maratone e le chiudo sotto le 3 ore.. i miei personali sono 1h19′ nella “mezza” e 2h53’04″ nella maratona, stabilito l’8 maggio 2005 a Trieste.Faccio parte di una società sportiva di Lamezia Terme, la Libertas Atletica Lamezia, che ha un suo sito www.libertaslamezia.it (sono anche il webmaster, visto che faccio questo lavoro) dove puntualmente vengono mensionate le nostre “gesta”!!Ho letto di voi su “correre” di questo mese, e subito mi sono detto:”perchè no?” perchè non far vivere la stessa gioia che provo io a una persona che condivide la mia stessa passione?ecco perchè mi “propongo”, qualora mi riteniate all’altezza, di far parte del vostro gruppo di guide!Quando corro, assaporo tutto della corsa, e provo poi dopo a trasmettere a tutti ciò che si prova durante la gara… e diciamo mi riesce!!ho preso “il vizio” di scrivere su riviste informatiche (podistidoc.it, podisti.net, lagalla.it per citarne alcuni) ogni volta che faccio una gara.. e devo dire che i miei “romanzi” piacciono.. vi invio a tal proposito l’ultimo trattato sulla maratona di Triestehttp://www.podistidoc.it/article.php?id=1929e non a caso! tutte le persone che mi hanno contattato hanno espresso lo stesso pensiero, ossia: con il mio racconto gli ho fatto vivere la gara e dato l’impressione di essere li a viverla con me… ecco perchè mi sono detto: perchè no? potrei farlo live e non tramite un monitor!rendersi utile è un dovere, se poi si fa una cosa che piace.. la si fa con più passione.. e credetemi.. piango sempre quando arrivo al traguardo!scusatemi se ho scritto tanto, spero di essere contattato presto… e se deciderete di non farmi entrare nella vostra famiglia.. continuerò a nutrire per voi la stessa stima di sempre! grazie

Segnala su:
  • Facebook
  • Twitter
This entry was posted in Guide sud podismo and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento